L’importanza della User eXperience nelle applicazioni CRM

feb

18

L’importanza della User eXperience nelle applicazioni CRM

Per chi è il CRM

Fare customer relationship management è adottare NON uno specifico strumento software MA piuttosto un metodo strutturato per:

  • Attirare potenziali clienti con attività e campagne marketing
  • Acquisire nuovi contatti e metterli in lavorazione
  • Seguire il flusso di lavoro commerciale senza perdere nessuna informazione, anche quando questo richiede attività diluite nel tempo
  • Preparare offerte e preventivi, ed inviarle al cliente in tempo zero
  • Tracciare la chiusura degli ordini di vendita e scoprire i motivi degli insuccessi
  • Curare ogni singolo cliente nelle attività di post-vendita

Serve tutto questo alla tua attività? A meno che la tua attività non sia un esercizio commerciale al dettaglio dove contano di più le fisicità dell’insegna, del passaggio in strada e del contatto in store, penso proprio che ti serva, e tanto. Infatti se hai un’impresa (di prodotto o di servizi è indifferente) che lavora in modo da industrializzare e moltiplicare ogni risultato, allora anche l’attività commerciale e di customer care va gestita in modo da organizzarla e spingerla al meglio per accelerarla, renderla ripetibile e prevedibile, e per monitorarne efficacia e redditività.

Quando un’azienda decide di dare un metodo alla propria attività di vendita e di rapporto con i clienti, allora spesso è un bene strutturare il proprio bagaglio di informazioni in un database aziendale dei clienti e delle attività di vendita e post vendita. Sicuramente si può utilizzare Excel (o post-it attaccati al parabrezza della propria auto) per tenere traccia di clienti, preventivi fatti, vendite concluse, attività varie…. ma tutto questo funziona finché si lavora da soli e si dispone di una memoria di ferro anche sotto stress. Ma nel momento in cui si è sopraffatti dalle troppe cose da fare e magari si deve anche collaborare o gestire una squadra di colleghi, allora gestire i clienti a vista non Nel momento in cui le attività aziendali coinvolgono più persone, ad esempio un responsabile commerciale, diversi commerciali, oppure anche tecnici di supporto pre-vendita, e poi colleghi del “reparto produzione” per consegnare i prodotti o i servizi venduti e per assistere i clienti nel tempo, oltre che dell’amministrazione per fattuare e verificare incassi e quant’altro.

E tutto questo vale sia per aziende che lavorano B2B che B2C, per aziende di 5 addetti o di 500 o 5000, per aziende di prodotto e di servizio, per tutti quanti noi insomma che lavoriamo per portare valore al cliente tramite attività che richiedono tempo e impegno.

Perché è speciale

C’è un Punto critico molte volte nell’introduzione di strumenti digitali in una struttura che ovviamente già funziona: oltre all’organizzazione pratica del lavoro, l’effettiva usabilità del sistema è fondamentale per ottenere risultati. Per questo motivo molto spesso i moduli CRM dei classici pacchetti gestionali leader di mercato spesso non soddisfano le reali esigenze dei clienti perché una Forza di Vendita che lavora con creatività sul territorio richiede una filosofia diversa rispetto ad un’ufficio amministrazione che lavora centralmente e con approccio rigoroso.

Senza citare i casi più eclatanti di strumenti antiquati ancora in circolazione, è innegabile che la User eXperience è il metro del successo di un progetto di innovazione digitale proprio perché l’Usabilità e la fruibilità di una soluzione di gestione informazioni è cruciale per l’adozione senza intoppi di uno strumento di supporto strutturato dove prima si lavorava in modo destrutturato con la carta o con Excel. Già portare struttura dove non c’era è un freno all’adozione, se poi lo strumento è antiquato allora le speranze di successo sono davvero ridotte al lumicino.

Una User eXperience ottimale cambia le regole del gioco, e una soluzione gestionale non usabile è destinata a fallire e frenare l’innovazione digitale ovunque in azienda. E senza digitalizzazione ci possiamo scordare tanti vantaggi, ad esempio di monitorare o prevedere i risultati aziendali.

Benefici

I benefici dell’adozione di uno strumento CRM sono:

  • Organizzazione e accelerazione dei processi.
  • Monitoraggio delle attività.
  • Controllo dei costi commerciali e di assistenza, in confronto ai ricavi generati.
  • Meno impatto dal turnover del personale: i dati commerciali restano per sempre dentro l’azienda.

In che modo? Tramite:

  • Tutti i contatti aziendali in un database centralizzato e non più sparsi sulle agende dei singoli commerciali.
  • Storia di tutte le interazioni commerciali e di assistenza post- vendita, seguendo la conversione dei contatti da lead, a prospect a clienti.
  • Collaborazione in tempo reale e in mobilità fra direzione commerciale, agenti, dimostratori e tecnici di supporto prevendita per lavorare meglio e con più risultati.
  • Organizzazione delle attività per renderle sostenibili ed efficaci, in modo anche da migliorare l’equilibrio tra lavoro e vita privato di ogni utente.
  • Gestione integrata con il proprio sistema gestionale di prezzi, listini, preventivi e offerte, ordini di vendita, fatture, firme del cliente, anche in mobilità su tablet e smartphone.

Perché dovresti considerarlo

Perché ti farà vendere di più e meglio, e ti permetterà di capire bene come sta evolvendo il tuo mercato. E se adotti uno uno strumento CRM davvero utilizzabile al 100% da tutti gli attori coinvolti grazie ad una User eXperience allo stato dell’arte, avrai anche questi benefici:

  • Attività day-by-day senza aggravi rispetto a carta ed excel
  • Lavoro in Mobilità
  • Risposte in Tempo reale
  • Collaborazione aziendale
  • Controllo e previsione dei risultati
  • Utenti felici che lavorano meglio

In sintesi, la certezza del successo in azienda a dispetto dei detrattori e degli utenti del “ho sempre lavorato così e siamo sempre andati bene”.

Inoltre lo strumento CRM proposto da Clickode non è un’invenzione solitaria di una piccola azienda, ma è basato sulla piattaforma gestionale Odoo, una piattaforma open adottata da milioni di utenti nel mondo, ed estesa per poter meglio andare incontro alle esigenze del mercato italiano. E per questo permette di gestire anche attività di produzione, consegna e fatturazione di prodotti e servizi in modo integrato ed efficace, ad un costo molto competitivo, via internet su PC, tablet e smartphone.

Se vuoi saperne di più contatta Clickode su www.clickode.it/contact
Se vuoi attivarlo subito per la tua azienda vai sul portalte TIM: digitalstore.tim.it/product/clickcrm

Richiesta demo ClickCRM

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Solve : *
23 − 2 =